Visualizzazioni totali

mercoledì 23 novembre 2016

Promozione Nuova Linea Integratori Alimentari

http://crcosmetici.it/premessa.html


La CR Cosmetici Integra la linea Erre'C 
con i nuovi Integratori Alimentari

Filosofia:

 
Il mondo degli integratori alimentari

Una indagine sulla popolazione italiana ha evidenziato non solo che sette italiani su dieci hanno usato un integratore alimentare, ma anche l’elevato livello di interesse dei consumatori ad avere informazioni sugli integratori: oltre quattro persone su dieci desiderano ricevere consigli e notizie, in particolar modo sui benefici per l’organismo, sui rischi e le controindicazioni, sul corretto utilizzo e sui diversi principi attivi.
Su questo fronte, giocano un ruolo fondamentale il medico di medicina generale che è, secondo il 53% degli intervistati interessati a ricevere informazioni sugli integratori, la prima fonte informativa, seguito dai medici specialisti e dal farmacista (citati dal 49% della popolazione); segue in termini di importanza il web con il 40% di risposte, come canale e veicolo di informazioni.

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanita, l’Italia e uno dei Paesi con il tasso di invecchiamento della popolazione più intenso e veloce a livello mondiale, come dimostra l’incremento costante della vita media che ha portato nel 2013 l’aspettativa di vita alla nascita a 82,9 anni in media (80,3 per gli uomini e 85,2 anni per le donne), superiore quindi rispettivamente di 2,5 anni e 1,9 anni alla media europea (Eurostat, 2015). Tutto ciò comporta una crescita progressiva della popolazione con più di 60 anni, che dal 12,2% della popolazione complessiva nel 1950 e passata al 27,2% nel 2013.Tra i Paesi europei l’Italia si distingue tra l’altro per la più alta percentuale della popolazione con più di 65 anni: 21,4% contro una media europea del 18,5%; una percentuale destinata ad aumentare nei prossimi anni: si stima che nel 2050 un italiano su 3 avrà più di 65 anni.

L’incremento dell’età media della popolazione, che riguarda la società in generale, e quindi anche i
Paesi meno industrializzati, può essere attribuito ad una complessa serie di fattori, tra loro strettamente associati, genetici, ambientali e alimentari: migliori condizioni di vita, maggiore disponibilità di alimenti, caratterizzati da crescente varietà e sicurezza, riduzione della frequenza di patologie trasmissibili e maggiore accesso alle cure.
A fronte di ciò, il progressivo invecchiamento della popolazione comporta, con frequenza crescente, la comparsa di malattie cronico-degenerative, attribuibili in primo luogo al fatto che l’evoluzione non ha “progettato” l’organismo umano per vivere cosi a lungo, e che per la maggior parte non sono precedute da segnali riconoscibili. È un problema che riguarda da vicino l’Italia, nella quale l’aspettativa di vita in buona salute all’età di 65 anni e tra le più basse d’Europa.

In questo contesto, condizioni di aumentato fabbisogno o di apporto inadeguato di nutrienti con la dieta, assumono quindi particolare importanza gli integratori, i quali rappresentano una valida e sicura opportunità per favorire l’assunzione ottimale di una o più sostanze e/o il sostegno di funzioni fisiologiche.
La legislazione dell’Unione Europea (UE) definisce un integratore alimentare come un prodotto alimentare il cui scopo e quello di integrare la dieta normale mediante un apporto predeterminato di sostanze ad effetto nutritivo, in particolare micronutrienti, sali minerali, o di altre sostanze, aventi un favorevole effetto fisiologico. Possono essere commercializzati come liquidi o polveri mono- o multidose, rispettivamente contenuti in fiale, flaconi a contagocce, softgel oppure capsule, pastiglie, compresse e bustine.
 
Gli integratori alimentari commercializzati in uno Stato membro dell’UE sono tenuti a rispettare tutti gli aspetti rilevanti della legislazione alimentare europea e tutte le normative nazionali specifiche degli Stati membri dell’UE, in termini di composizione, fabbricazione e di controllo.

Per rispondere sempre più e sempre meglio a tali bisogni, la 
implementando la propria produzione con una nuova linea di integratori e progettando un sito di consultazione, si augura di contribuire e costituire un utile complemento a supporto dell’attività di consulenza dei professionisti della salute e un ulteriore stimolo alle accresciute esigenze dei consumatori.

http://crcosmetici.it/premessa.html


Nessun commento:

Posta un commento


Per inserire un commento e/o richiesta,
basta inserire il vostro testo nel riquadro,
dopo selezionare un profilo : Nome/Url
ed inserire solo il NOME
oppure selezionare il profilo anonimo
Infine selezionare il tasto Pubblica
Tutti i post offensivi e volgari saranno eliminati.